Frequently asked questions

  • Consigli per la scelta della cappa
    • Come scegliere la cappa giusta ?
    • Quale ampiezza della cappa scegliere?
      • I vapori di cottura non salgono verso l'alto ma si aprono a ventaglio in un angolo compreso tra 10 e 15 gradi. Scegli il modello più ampio per  estrarre efficacemente i fumi di cottura.

        Per un buon risultato la cappa deve essere larga almeno quanto il piano di cottura. Anche l'altezza massima della cappa da cucina è importante.

    • Quali sono gli elementi dell'etichetta energetica di una cappa
      • Sin dal 1° gennaio 2015 le cappe Novy hanno un'etichetta energetica, a eccezione delle cappe a ricircolo e delle cappe senza motore. Novy aggiunge criteri extra sempre più importanti quando si sceglie la giusta ventilazione per la propria cucina.

         

         

         

        Novy introduce EcoSmart: una serie di modelli ancora più efficienti ed ecologici.

        In qualità di specialista, Novy accoglie positivamente la tendenza verso apparecchi che utilizzano sempre meno energia. Questo, in qualità di produttore, ci stimola a spostare le frontiere sempre più in là, senza sacrificare le necessità di base alle quali una cappa deve rispondere: eliminare tutti gli odori e i vapori di cottura nel modo più efficace e silenzioso possibile.

         

         

        Con l’etichetta EcoSmart, Novy ha creato una vasta gamma di prodotti in grado di consumare fino all’85% di energia in meno. Grazie a un  nuovo motore molto silenzioso, in grado di funzionare consumando pochissima energia, e all’illuminazione a LED, il consumo energetico si abbassa notevolmente durante l’utilizzo della cappa. Tutti i modelli dotati di etichetta EcoSmart rientrano nelle classi di efficienza energetica A o A+.

    • Come funziona l'estrazione perimetrale?
      • La cappa è dotata di un sistema di estrazione perimetrale. Questo significa che l'estrazione è concentrata lungo i bordi della cappa. Questo risulta in un flusso d'aria più veloce e migliora la potenza d'estrazione.

         

         

  • Come usare la cappa da cucina
    • La mia cappa improvvisamente si accende o si spegne
      • Il telecomando è pre-programmato e collegato alla cappa. A volte può succedere che ci siano interferenze sulla frequenza. Se ciò accade, è necessario impostare il telecomando su un codice diverso. Ci sono 10 codici disponibili in tutto. Guarda il video dimostrativo qui sotto o segui le istruzioni fornite di seguito.

        Istruzioni passo-a-passo per cambiare il codice del telecomando

        1. Determinare quale codice è utilizzato dal telecomando:

        Premere contemporaneamente il tasto accensione e luci; il telecomando lampeggerà tante volte quanto è il codice usato (da 1 a 10).

        2. Cambiare il codice:

        • Premere simultaneamente il tasto on/off e il tasto illuminazione sul telecomando (per circa 3 secondi).
        • La luce verde sul telecomando lampeggerà tante volte quante è selezionato il codice. Se si desidera un codice differente, ripetere questo passo (1x lampeggio per codice 1, 2x lampeggio per codice 2,  etc.). I codici disponibili sono 10 in tutto.
        • Premere contemporaneamente la cappa aspirante e (circa 10
          secondi). La seconda spia luminosa verde sulla cappa lampeggerà (rilasciare i tasti quando questo avviene).
        • Entro 10 secondi premere il tasto sul telecomando per confermare.
    • Come riprogrammare la connessione InTouch tra la cappa e il piano di cottura?
      • Per prima cosa, connettere il telecomando alla cappa. Le istruzioni passo a passo sono disponibili qui

        Potete vedere il processo di riprogrammazione della connessione InTouch nel video sotto, oppure seguire le istruzioni passo a passo sotto:

         

        Istruzioni passo a passo per la riprogrammazione della connessione InTouch:

        1. Connettere la cappa alla rete elettrica.
        2. Toccare contemporaneamente i pulsanti di accensione / spegnimento e illuminazione sul piano cottura a induzione fino a quando viene emesso un segnale acustico. Il piano cottura ora cercherà automaticamente un codice. Attendere fino a quando la luce sulla cappa non lampeggia OPPURE si sentono circa otto "bip" dalla cappa.
        3. Toccare il pulsante on / off sul piano cottura a induzione fino a quando non si sente un segnale acustico per confermare il collegamento tra i due apparecchi.
        4. Ora puoi azionare la cappa dal piano cottura a induzione Novy.
    • Cosa devo fare se tutte le spie del pannello di controllo lampeggiano?
      • Questo è l'indicatore del filtro. Può essere resettato premendo il pulsante "meno" per 5 secondi.

  • Manutenzione della cappa
    • Qual è il modo migliore per tenere pulita la cappa?
      • Una cappa Novy è facile da mantenere se si tiene conto quanto segue:

        1. Per la regolare manutenzione:
        • Utilizzare un panno umido (non bagnato) per pulire le superfici.
        • Utilizzare acqua calda e un detergente delicato.
        • Non utilizzare prodotti aggressivi, abrasivi o clorati.
        • Asciugare successivamente la superficie con un panno asciutto.
        1. Una volta ogni due o tre mesi:
        • Dopo il passaggio 1 raccomandiamo un detergente Novy in acciaio inossidabile per una pulizia ottimale della cappa in acciaio inossidabile.
        • Questa è una mousse morbida e nutriente che non lascia tracce di grasso ed è facile da usare.
        • Si consiglia di applicare la mousse su un panno umido e quindi pulire l'intera superficie da pulire con un movimento circolare.
        • Successivamente, brillare con un panno asciutto.

         

        Se si usa un altro detergente per acciaio inossidabile, consigliamo di testarlo prima all'interno (una parte nascosta) e lasciarlo agire per 24 ore. Se non si verificano reazioni, è possibile pulire la cappa aspirante utilizzando questo prodotto.

         

    • Come posso mantenere la mia cappa a riciclo?
      • Prodotto acquistato dopo il 31 Dicembre 2019

        • Durata di 3-5 anni:

        In condizioni di cottura normali, il filtro Monoblock deve essere sostituito dopo 3-5 anni o 900 ore di cottura.


        Prodotto acquistato dopo il 31 Dicembre 2018

         

        • Pulizia annuale

          Quasi tutte le cappe da cucina hanno un indicatore di pulizia che si accende dopo 400 ore: indica che il filtro Monoblock deve essere rigenerato. Il filtro può essere pulito fino a 6 volte. Ciò garantisce una lunga durata del filtro. Per rigenerare il filtro, metterlo in forno a 100-120 ° C per 1 ora.

        • Durata fino a 6 anni:

          Dopo circa 6 anni (a seconda dell'intensità della cottura) il filtro Monoblock deve essere sostituito.

         

        Prodotto acquistato prima del 31 Dicembre 2018

        La maggior parte delle cappe da cucina a ricircolo Novy sono dotate di (un) filtri(o) monoblocco. Salsa, 828, 829, 650 e 655 sono dotate di cartucce contenenti granuli di carbone attivo.

        1. Una volta ogni 5-6 mesi:
        Quasi tutte le cappe da cucina sono dotate di un indicatore di pulizia che avvisa quando è necessario rigenerare il filtro Monoblock o se è necessario sostituire la cartuccia contenente i granuli di carbone attivo. Per un filtro Monoblock l'indicatore si accende dopo 200 ore di utilizzo. Il filtro può essere pulito fino a 12 volte, il che ne garantisce una lunga durata. Per rigenerare il filtro, è sufficiente metterlo in forno a 120° C per 1 ora.

        2. Una volta ogni 2 mesi:
        Nel caso di granuli di carbone attivo, l'indicatore si illumina dopo 120 ore e la cartuccia deve essere sostituita.

        3. Dopo circa 3 anni:
        Dopo circa 3 anni (a seconda dell'intensità dell'utilizzo) il filtro Monoblock deve essere sostituito.

         

         

         

    • Come si mantengono i filtri antigrasso?
      • La capacità di estrazione diminuisce quando i filtri antigrasso sono saturi e non lasciano passare troppa aria.

        • È raccomandata la pulizia del filtro antigrasso una volta al mese. Le cappe da cucina con scheda elettronica avvisano della sostituzione del filtro antigrasso dopo 20 ore di utilizzo.
        • I filtri Novy sono composti da più strati di rete metallica e sono lavabili in lavastoviglie.
        • E' possibile anche immergere il filtro in acqua calda con bicarbonato o detergente.
        • Si consiglia di sostituire il filtro dopo circa 5 anni per mantenere risultati ottimali.
  • Come installare la cappa
    • Non ho possibilità di creare uno scarico verso l'esterno. Quali sono le possibili soluzioni?
      • In alcune case, non è possibile installare una cappa aspirante con scarico dei fumi verso l'esterno, oppure non ne è consentita l'installazione per motivi architettonici. In questi casi si consiglia una cappa aspirante a riciclo.

        Una cappa a riciclo Novy reimmette l’aria filtrata all’interno della cucina.
        Le particelle di grasso vengono catturate dal filtro metallico anti-grasso e gli odori vengono neutralizzati dal carbone attivo del filtro Monoblock. L’umidità dell’aria non viene eliminata attraverso la cappa; può però essere espulsa attraverso il sistema di ventilazione dell’abitazione.

        Vedi gli accessori per il riciclo

         

    • Quanto può essere lungo il mio condotto di uscita?
      • Raccomandiamo di mantenere i condotti il più corti possibile: poiché più lungo è il condotto di uscita, maggiore è la resistenza che crea. Questo ha un deciso impatto sull'efficienza dell'apparecchio.

        Se il condotto di uscita è troppo lungo, è possibile optare per una cappa a riciclo o un kit di riciclo per la cappa. Questa tecnologia consente di eliminare gli odori e non è necessaria alcuna uscita verso l'esterno.

        In Novy, abbiamo buone ragioni per dire che tutto ha inizio dalla cappa. Il corretto funzionamento di una cappa è in parte determinato dalla sua corretta installazione ed è quindi importante pensarci in una fase iniziale di progettazione. Per questo, i condotti di scarico ben tenuti svolgono un ruolo cruciale. Per poter adattare l'installazione alla vostra specifica situazione, offriamo una vasta gamma di condotti di scarico e accessori.

    • Qual è il posto migliore in cui collocare il motore per la mia unità a soffitto?
      • Ai fini della ventilazione, non importa se il motore è installato sulla cappa, nel condotto o alla fine del condotto. La posizione dipende principalmente dallo spazio di installazione disponibile.
        Se l'altezza massima di installazione è di 35 cm, è possibile mantenere il motore sulla cappa aspirante. Se non si dispone di un'altezza di installazione così elevata, è possibile optare per Pure'line Compact o per il motore remoto Cubic.

    • Qual è il posto migliore per installare la valvola di non ritorno?
      • You only need the non-return valve with a roof louvre; it is already incorporated in external louvres. For roof louvres you should locate the non-return valve as close as possible to the roof louvre.  

        Hai solo bisogno della valvola di non ritorno con una griglia del tetto; è già incorporato nelle feritoie esterne. Per i deflettori del tetto, posizionare la valvola di non ritorno il più vicino possibile al deflettore del tetto.

    • Come posso assicurarmi che la cappa funzioni in modo ottimale?
      • Una funzione importante della cappa da cucina è rimuovere i fumi e gli odori di cottura nel modo più efficiente possibile. Per un funzionamento ottimale, è importante ricordare quanto segue quando si installa la cappa:

         

        Quando si utilizza un condotto di uscita circolare:

        • Utilizzare condotti lisci e non infiammabili con un diametro interno uguale al diametro esterno del connettore di uscita sulla cappa aspirante. La cappa da cucina richiede un condotto di uscita di Ø150 mm. Estendere i condotti flessibili al massimo e tagliarli a misura.
        • Non ridurre il diametro di uscita: ciò diminuisce la capacità di aspirazione e aumenta il livello di rumore.
        • Quando si collega a un condotto di uscita corto, può essere preferibile montare una valvola di non ritorno nel condotto per evitare correnti d'aria.
        • Utilizzare una fascetta stringitubo o un nastro di alluminio per una tenuta ermetica.
        • Quando si passa un condotto attraverso la parete esterna, utilizzare la griglia esterna.

         

        Quando si utilizza un condotto di uscita piatto:

        • Utilizzare condotti piatti con angoli arrotondati e guide dell'aria negli angoli; disponibili in Novy.

         

        In generale:

        • Mantenere il condotto il più corto possibile con il minor numero possibile di angoli lungo il percorso verso l'uscita.
        • Evitare angoli acuti. Assicurarsi che gli angoli siano arrotondati per un buon movimento dell'aria.
        • Quando si passa un condotto attraverso una parete esterna che è una parete della cavità, assicurarsi che il condotto di uscita attraversi completamente la cavità e sporga leggermente all'esterno.
        • Quando si passa un'uscita attraverso il tetto, utilizzare un'uscita per tetto a doppia parete con una capacità adeguata.
        • Non collegare mai a una canna fumaria.
        • Garantire una ventilazione adeguata. L'aria fresca può essere immessa aprendo leggermente una finestra o una porta esterna o installando una griglia di ventilazione.

        Un'installazione errata può comportare una cattiva estrazione dei fumi, più rumore, condensa e altri effetti indesiderati.

        Visualizza la nostra vasta gamma di accessori per l'installazione

    • Ho bisogno di ventilazione nella mia stanza?
      • Una ventilazione insufficiente si traduce in una perdita di efficienza. Una cappa aspirante esterna funzionerà in modo ottimale solo se l'aria che viene espulsa esternamente viene sostituita da aria fresca (attraverso una feritoia nella finestra, una porta o finestra aperta o da un'altra stanza).

  • Piani di cottura a induzione
    • Sono necessarie pentole e padelle speciali per l'induzione?
      • Per cucinare su un piano cottura a induzione sono necessarie pentole e padelle con una base metallica. Quando questa è a contatto con il piano cottura, viene creato un campo magnetico che genera calore. Solo la pentola o la padella si riscalda, mentre il resto della zona rimane freddo.

        Per scoprire se le proprie pentole e padelle sono adatte all'induzione, basta effettuare un semplice test tenendo un magnete contro la base delle stesse. Se il magnete si attacca, la casseruola o la padella è adatta per l'induzione.

        Tipi di pentole e padelle:

        Pentole e padelle adatte: acciaio, acciaio smaltato, ghisa, acciaio inossidabile con base metallica, alluminio con base metallica.

        Pentole e padelle non adatte: alluminio e acciaio inossidabile senza base metallica, rame, ottone, ceramica e porcellana.

        Alcuni consigli:

        • Pentole o padelle che sono già state utilizzate su altre fonti di calore devono essere testate per garantire che la base sia liscia.
        • Pentole e padelle ruvide o che sono già state danneggiate possono danneggiare il vetro del piano a induzione.
        • Pentole e padelle devono avere la base completamente liscia.
        • Alcune pentole e padelle vibrano quando posizionate su una zona di cottura a induzione. Ciò non significa che l'apparecchio sia difettoso e non influisce sul loro funzionamento.
    • Qual è il metodo migliore per pulire il mio piano a induzione?
      • Il seguente metodo dovrebbe essere usato per la pulizia del vetro temperato:

        • Rimuovere le incrostazioni residue.
        • Pulire il vetro con acqua e detergente liquido delicato, poi asciugare con cura.
        • Utilizzare una spugna non abrasiva se la superficie è molto sporca.
        • Se non è possibile rimuovere i residui, provare a rimuoverli con cura con un raschietto per vetro.
        • Infine, usare un detergente per vetri per dare al piano cottura una lucentezza brillante.
    • Il mio piano cottura a induzione emette un rumore durante la cottura. È normale?
      • I rumori possono certamente verificarsi quando si cucina su piani cottura a induzione. Questo perché i componenti metallici nella base della pentola sono composti da più strati e vibrano. Questo di solito si verifica quando si utilizzano pentole di qualità inferiore con basi incollate. Si differenzia da una padella all'altra e spesso si riduce dopo alcuni minuti di cottura.

        Alcuni rumori sono specifici della tecnologia, mentre altri possono essere causati dalle pentole. Ecco un riassunto:

        Rumori legati all'induzione

        La tecnologia a induzione si basa sulle proprietà di alcuni metalli quando sono esposti a influenze elettromagnetiche. Di conseguenza si verificano le cosiddette correnti parassite che fanno vibrare le molecole. Queste vibrazioni vengono convertite in calore. Di conseguenza, i suoni silenziosi vengono emessi a seconda del materiale utilizzato. Il suono può dipendere dal tipo di base delle pentole.

        Ronzio

        Il ronzio suona come un trasformatore. Questo accade quando si cucina a una temperatura più alta ed è causato dalla quantità di energia che viene convogliata dal piano di cottura agli utensili. Il ronzio scompare o diventa più silenzioso se si regola il piano di cottura a una temperatura più bassa.


        Scricchiolìo

        Questo suono si verifica se le basi pentole sono realizzate con più strati di metallo. Il suono è causato dalle vibrazioni nelle superfici dei diversi strati di materiale che sono in contatto. Questo suono è causato dalle pentole e dipende dalla loro qualità e dal tipo di cibo che viene preparato. 


        Sibilo

        Questo suono di solito si verifica se le basi pentole sono realizzate con più strati e quando due piani di cottura adiacenti vengono utilizzati contemporaneamente sulla massima impostazione. Il sibilo scompare o diventa più silenzioso se si regola il piano cottura a una temperatura più bassa.


        Rumore di ventola

        Per garantire il corretto funzionamento dell'elettronica, la temperatura non deve aumentare troppo. Il piano di cottura è quindi dotato di un ventilatore, che funziona con impostazioni diverse a seconda della temperatura. Dopo aver spento il piano di cottura, il ventilatore continua a funzionare se la temperatura è ancora troppo elevata.

    • Come determinare le dimensioni di pentole e padelle per l'induzione
        • Le zone di cottura si adattano automaticamente al diametro della padella in una certa misura.
        • La base della pentola o padella specifica deve tuttavia avere un diametro minimo (+/- 60%) in relazione al diametro della zona di cottura prescelta.
        • Consigliamo di posizionare la pentola o la padella proprio nel mezzo della zona di cottura per ottenere la migliore resa dal piano cottura.
        • Rapporto tra diametro della pentola e diametro dell'elemento

              

    • Altri problemi che possono verificarsi con le pentole e le padelle per l'induzione
      • Il fondo ferromagnetico è troppo lontano dall'elemento:

        • Ferromagnetismo = si riferisce a materiali come ferro, nichel e altri materiali che possono essere fortemente magnetizzati da forze magnetiche piuttosto deboli
        • Questo può ridurre l'efficienza.

        Il tempo di risposta potrebbe essere meno buono.

             

        1. Pentole o padelle di scarsa qualità:
        • L'acqua bolle male da un lato.
        • L'altro lato rimane freddo.
        • Ciò porta a scarsi risultati di cottura.

              

        1. Il fondo della casseruola è vuoto o ha un timbro con il logo profondo:
        • Il surriscaldamento si verifica in aree che vengono a contatto con il vetro.
        • Scarsi risultati di cottura.
        • La sonda di temperatura misura valori errati.
        • Il massimo di sicurezza di 240 ° C non viene raggiunto al centro della pentola (o solo dopo molto tempo).
        • Quindi la base può raggiungere temperature di 500 ° C e danneggiare l'elettronica.

              

  • Identificazione del modello
    • Dove posso trovare la targhetta identificativa del prodotto?
      • Una volta contattato il Servizio Clienti al n. verde 800 430078 (da rete fissa: +39 039 2057528/29), Vi raccomandiamo di tenere a portata la targhetta identificativa e il numero di serie del prodotto.

        Dove posso trovare la targhetta identificativa del prodotto?

        • Cappe: aprire la parte inferiore, rimuovere il filtro: qui si trova la targhetta identificativa del prodotto.

           
        • Piani cottura a induzione: la targhetta identificativa si trova sotto il prodotto.